Accessori da scrivania

Accessori da scrivania: sedie e lampadeGli accessori da scrivania sono ormai parte integrante delle scrivanie stesse. Occorrono sempre e comunque, qualsiasi sia l’uso che se ne fa. Una volta scelta la scrivania più adatta alle proprie esigenze, infatti, è necessario passare alla scelta degli accessori che sono ugualmente importanti. Tra i prodotti che non si può non avere c’è sicuramente la sedia e la luce che servirà ad utilizzare la scrivania nell’arco dell’intera giornata.

La scelta della sedia da scrivania è di primaria importanza, anche perché la sedia regola anche la postura di chi la utilizza. una sedia, in effetti, può contribuire in modo determinante a fare buono o cattivo utilizzo della scrivania. Sia che si tratti di una scrivania da ufficio, che di una scrivania destinata alla camerata dei bambini, la sedia ricopre un ruolo essenziale nel quadro generale dell’impiego di questo mobile. Lo stesso, in realtà, si può dire anche per la luce. Una buona illuminazione infatti evita arrossamenti e bruciori degli occhi ed è per questo che – proprio come accade per la seda – la scelta delle fonti luminose deve essere più che appropriata.

Per questi motivi, abbiamo pensato di darvi un po’ di consigli per scegliere le sedie da scrivania e l’illuminazione più adatta.

Scegliere la sedia da scrivania: come procedere

Come detto, le sedie da scrivania giocano un ruolo fondamentale nell’uso che concretamente si fa di questo prodotto. La sedia, infatti, regola la postura e di conseguenza gestisce la salute della schiena di chi gestisce la scrivania. Scegliere una sedia sbagliata, o comunque non adatta all’uso che si fa della scrivania, potrebbe compromettere lo sviluppo della spina dorsale e di conseguenza generare anche gravi problemi alla schiena. Al contrario, se si sceglie una sedia buona si potrà lavorare meglio alla scrivania ed evitare spiacevoli problemi di salute. In commercio, tuttavia, esistono tantissimi modelli di sedie e proprio per la vastità dell’offerta, scegliere potrebbe anche essere più difficile del dovuto. Le sedie in commercio esistono per tutti i modelli e materiali. Tra i materiali più utilizzati c’è sicuramente il legno, adatto a scrivanie sia da ufficio che da camera; tuttavia, sono molto utilizzati anche il ferro, la plastica e la pelle, adatta per arredi più importanti. Anche i modelli delle sedie da scrivania sono tantissimi: questi farina per il design ma anche per le caratteristiche stesse della sedia che può possedere le rotelle oppure essere fissa a terra. Naturalmente, una delle caratteristiche principali della sedia riguarda l’altezza e naturalmente anche la comodità: quando si sceglie la sedia, quindi, è bene assicurarsi che sia comoda e ad un’altezza equilibrata rispetto al piano di lavoro.

Scegliere le lampade da scrivania

come per la sedia, anche l’illuminazione della scrivania è un aspetto molto importante per non avere problemi di salute. La scelta di una lampada da scrivania, infatti, è più importante di quanto si possa immaginare perché un’illuminazione non adeguata rischia di provocare arrossamenti e gonfiori agli occhi. Se state scegliendo l’illuminazione per la vostra scrivania da ufficio, sappiate che la luce che proviene dall’alto (quella dei lampadari, naturalmente) non è sufficiente a lavorare bene e a non provocare stress agli occhi. Al tradizionale lampadario, quindi, consigliamo di unire anche una lampada sa scrivania da tenere direttamente sul piano. In genere le lampade da scrivania non sono molto grandi e devono essere posizionate nel modo giusto, in modo cioè che la luce punti sul piano dove si lavora e non altrove. la dispersione della luce, infatti, potrebbe essere comunque poco salutare agli occhi che ne risulterebbero abbagliati da fonti luminose inutilmente collocate; ciò che conta nella scelta della luce, quindi, è che illumini correttamente la zona in cui si lavora che sia essa quella destinata alla tastiera del pc – nel caso si tratti di una lampada destinata ad un ambiente di lavoro – oppure le pagine dei libri – nel caso in cui la scrivania sia collocata nella camera dei vostri ragazzi.